Dalmore 15 anni

Dalmore 15

Con il caldo eccessivo la voglia di un Whisky viene meno (almeno nel mio caso), quando però si tratta di assaggiare qualcosa che attendevo e mi incuriosiva da tempo, allora si può fare un’eccezione.
La Dalmore, della White & Mackay è ora sotto il controllo della Emperador Inc il cui proprietario è uno degli uomini più ricchi delle Filippine; con sede ad Alness nelle Highlands, ha un Master Blender d’eccezione: Richard Paterson. Personaggio noto per il suo naso e per aver ricostruito il blend della spedizione di  Ernest Shackleton’s  nel 1907 di cui si ritrovarono recentemente intatte alcune bottiglie.
In ogni caso, questo Dalmore 15 anni è imbottigliato a 40% e desidero ringraziare Giuseppe, il Bevitore Raffinato per il sample

Naso
Alcol, caramello, cuoio, una leggera liquirizia
(Raffreddandolo il giusto, l’impatto alcolico scompare; purtroppo il periodo estivo non aiuta….)

Palato
Sorpresa… completamente diverso da come me lo aspettavo
Cuoio, caramello bruciato, legno profumato (cassetti?), sapone…
Sapone? si… sembra un mazzo di fiori, mi ricorda il sapone o quelle bustine che si mettono nei cassetti….e dopo un momento del cioccolato

Finale
Lungo con aromi che vanno dal cuoio al legno profumato al cioccolato fondente e liquerizia

Bicchiere al giorno dopo
Dolce zuccherino di uva passa e liquerizia

Un Whisky che mi ha davvero sorpreso e di cui comprerò sicuramente una bottiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *