Laphroaig 10 – Re della torba

Laphroaig 10

Laphroaig (che si pronuncia La-Froig) è senza alcun dubbio il Re dei Torbati. Un Whisky che si ama o si odia senza vie di mezzo e ad amarlo sono davvero in tanti! Gli hanno dedicato persino un Fan Club: i Love Laphroaig e il nome dice tutto.
La distilleria è una delle 8 presenti e attive su Islay e una delle poche a mantenere tutto “come una volta”, maltaggio compreso, che avviene ancora a pavimento.
Questo 10 anni si trova facilmente al supermercato, venduto al 40% di alcol è uno dei Whisky torbati più venduti in tutto il mondo (nel 2012 la Distilleria ha vendute ben 2.700.000 bottiglie, arrivando all’8° posto dei Single Malt)

Naso
E’ il Re della Torba e si sente appena si apre la bottiglia, torba e fumo, medicinale acidulo, l’alcol si sente ma fa parte del medicinale..
Al naso rimane fresco, se c’è un’immagine che lo rappresenta, direi legna bruciata spenta con acqua… poca frutta secca

Palato
In bocca è un’esplosione di affumicatura: brace, speck, scamorza affumicata, legno, tanto pepe, medicina, leggermente acidulo, liquirizia verso il finale

Finale
Di fumo, lungo, fresco e molto elegante, pieno, con i ricordi della scamorza che tende meravigliosamente alla liquirizia

Assolutamente da provare e degustare in silenzio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *