Bottiglie intelligenti, si parte dalla JW Blue Label

blue-label-nfcE’ il futuro. Bottiglie intelligenti che ci diranno tutto del contenuto, quando è stata aperta, dove si trova nel negozio, vedremo sul nostro smartphone come è stato prodotto, la pubblicità…. futuro lontano?
Non così tanto… forse.
La Diageo, proprietaria tra l’altro della Johnnie Walker, ha deciso di fare un esperimento proprio con quest’ultima, inserendo nell’imbottigliamento top (la Blue Label) un’etichetta intelligente NFC, leggibile quindi con i nostri smartphone.
A differenza dei loghi da inquadrare con la fotocamera (i QR Code), quelli a quadratini bianchi e neri per intenderci, gli NFC non sono modificabili (facilmente) e nemmeno copiabili.
Si potranno così avere diverse vantaggi: una garanzia contro i furti per il venditore (che andrebbe a funzionare come le attuali rfid) che potrà addirittura seguire i movimento all’interno del negozio della bottiglia ma soprattutto, ed è questo a cui punta la Diageo, dare un’esperienza più completa al compratore, fornendo informazioni multimediali, ricette e qualunque cosa sia trasmissibile tramite uno smartphone.
Fino ad ora si tratta di un prototipo, mostrato presso lo stand di Thinfilm al Mobile World Congress di Barcellona, ​​in Spagna.

Ora un paio di considerazioni personali:
Quanto dura la tecnologia? Ha senso mettere della tecnologia di questo tipo in una bottiglia? Tra 15 anni sarà ancora leggibile?
L’idea la trovo comunque interessante, soprattutto per aumentare l’esperienza e l’interesse: immaginatevi al supermercato, magari poco conoscitori del Whisky, avvicinate il telefono alla bottiglia e questo vi suggerisce gli aromi, come degustarlo….
Una volta aperta, vi informa da quanto tempo è stata aperta e vi suggerisce  magari un Whisky simile… per la serie “ti è piaciuto X? prova Y… è simile per questi aromi ma più delicato per questi altri”.
Potrebbe esser ottimo modo per espandere le proprie conoscenze, anche se dubito fortemente che un Distillato Diageo consigli un terzo….

Sperando ovviamente che un’invasione di Transformers non crei DistillaRobot dai nostri Malti 😀

Per i curiosi:
NFC Wikipedia
QR Code Wikipedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *